giovedì 25 aprile 2013

Biscotti al miglio e cioccolato

Buon pomeriggio a tutti,

spero stiate trascorrendo piacevolmente questa giornata di festa... per noi, giornata di relax... stamattina passeggiatina con mio marito e la nostra cucciola... e ora, mentre i miei amori dormono un pò, eccomi qui a parlarvi di un'altro "esperimento" con il miglio.

Dopo averlo provato in versione salata, ho deciso di passare anche al dolce... sfogliando una delle mie riviste di cucina, ho trovato la ricetta di questi biscotti e ieri mi sono messa all'opera... in realtà, la ricetta originale prevedeva l'uso della farina di miglio ma non sono riuscita a trovarla in nessun negozio o grande supermercato... per cui ho usato il miglio in grani cuocendolo con il latte.




Biscotti al miglio e cioccolato
Ingredienti e dosi (per circa 15 biscotti grandi)
-125 gr di farina "00"
-125 gr di miglio
-250 ml di latte
-2 uova
-80 gr di burro
-100 gr di zucchero di canna + un pò per spolverizzare
-1 limone (scorza grattugiata)
-120 gr di cioccolato fondente

Preparazione:
ho preriscaldato il forno a 180°; ho versato il miglio in una pentola; l'ho coperto con il latte, ho aggiunto anche un pò di scorza grattugiata del limone e l'ho fatto cuocere finché ha assorbito tutto il latte (scarsi 10 minuti)



Intanto, ho setacciato in una ciotola la farina; vi ho aggiunto lo zucchero, la scorza grattugiata del limone e il burro ammorbidito a temperatura ambiente e tagliato a tocchetti e ho lavorato il tutto fino ad ottenere un composto bricioloso



A questo punto, ho aggiunto le uova leggermente sbattute e le ho amalgamate al composto



Infine, ho aggiunto il miglio ormai cotto e intiepidito e l'ho amalgamato all'impasto



Con un cucchiaio, ho formato dei mucchietti di impasto su una teglia foderata di carta da forno



Ho spolverizzato la superfice di ogni biscotto con ancora un pò di zucchero di canna e ho cotto i biscotti nel forno già caldo a 180° per circa 15 minuti. Una volta cotti, ho sfornato i biscotti e li ho fatti raffreddare



Ho sciolto il cioccolato fondente a bagnomaria



Ho inzuppato la base dei biscotti nel cioccolato fuso; poi li ho disposti capovolti sulla teglia per far solidificare il cioccolato



Ed ecco i biscotti pronti



Davvero buoni, squisiti! Sono piaciuti proprio a tutti, anche a mio padre che, di solito, a restio a mangiare questi ingredienti "strani" (come li chiama lui).


Con questa ricetta partecipo al contest non lasciamoli in dispensa




del blog fairies' kitchen


Un abbraccio a chi passa di qua ;-)



5 commenti:

  1. Se passi da me c'è un pensierino che ti aspetta... ;-)

    RispondiElimina
  2. ciao cara, piacere io mi chiamo Vanna,e sono felice di essere passata da te! trovo il tuo blog molto interessante e quindi mi sono unita, se ti va di venire da me mi fa molto piacere, a presto! http://ledeliziedivanna.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Biscotti deliziosi, passa da noi c'e un regalino per te.
    Un abbraccio:)

    RispondiElimina
  4. Ciao sono Viviana e arrivo da te da DivertiamoCinzia .Mi sono unita ai tuoi follower ,mi piace il tuo nuovo blog!Spero diventeremo amiche.Ciao ,Vivi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Viviana,

      sono felice che ti sia unita ai miei follower, spero anch'io che diventeremo amiche.

      Un abbraccio e buona giornata!

      Elimina