lunedì 15 aprile 2013

Risotto di primavera con fave, piselli e asparagi

Buon pomeriggio e buon inizio di settimana a tutti.

Finalmente riesco a tornare sul blog... ma la settimana scorsa, tra una cosa e l'altra, non ho avuto proprio tempo.

La settimana scorsa è stata piuttosto decisiva per il nostro futuro perché mio marito ha saputo che, per lavoro, sarà trasferito a Roma per cui ora bisogna cercare casa e organizzare il trasloco... in più, il primo compleanno della mia cucciola è sempre più vicino e la cosa mi riempie di emozioni...

E, finalmente, è arrivata anche la tanto attesa primavera con le sue splendide giornate di sole che mettono tanto buon umore e anche con tutto il suo bel carico di frutta e verdura... ne ho subito approfittato e, sabato, per pranzo ho preparato questo squisito risotto con fave e piselli rigorosamente freschi... questo risotto per me è il trionfo della primavera proprio perché le fave e i piselli freschi si trovano solo in questo brevissimo periodo.




Risotto con fave, piselli e asparagi
Ingredienti e dosi (per 4 persone):
-200 gr di riso
-1/2 cipolla
-1 noce di burro
-1/2 bicchiere di vino bianco
-100 gr di piselli freschi sgranati
-100 gr di fave fresche sgranate
-70 gr di asparagi
-100 gr di ricotta
-parmigiano grattugiato q.b.
-sale q.b.
-olio evo q.b.

Per il brodo:
-2,5 lt di acqua
-1 carota
-1 costa di sedano
-1 cipolla
-baccelli di fave e piselli q.b.

Preparazione:
per prima cosa, ho sbucciato le fave e i piselli, tenendo da parte un pò di baccelli di entrambi per preparare il brodo di cottura del risotto



Ho preparato il brodo di cottura del risotto mettendo sedano, carota, cipolla e baccelli di fave e piselli, precedentemente ben lavati, nell'acqua e ho fatto cuocere per circa 1 ora e mezza


In una padella, ho fatto stufare la cipolla tritata nell'olio


Ho aggiunto le fave, i piselli e gli asparagi precedentemente privati della parte legnosa, lavati e tagliati a tocchetti


Ho aggiunto un pò del brodo di cottura del risotto e ho fatto cuocere una decina di minuti


Una volta cotte, ho prelevato parte delle verdure dalla padella, le ho messe nel tritatutto insieme a qualche cucchiaio del brodo di cottura del risotto e le ho frullate fino ad ottenere una crema


Ho rimesso la crema in padella e l'ho amalgamata alle verdure, in modo da ottenere un risotto bello cremoso


In una pentola, ho fatto rosolare la cipolla nel burro


Ho aggiunto il riso e l'ho fatto tostare per un paio di minuti


Ho sfumato con il vino bianco e ho fatto evaporare. Appena evaporato il vino, ho aggiunto il brodo caldo filtrato


A metà cottura del riso, ho aggiunto le fave, i piselli e gli asparagi precedentemente saltati in padella


Ho portato a termine la cottura aggiungendo ancora brodo all'occorrenza e regolando di sale.
A cottura ultimata, ho spento il fuoco e ho mantecato con la ricotta e abbondante parmigiano grattugiato


Ho fatto riposare un paio di minuti e ho servito il risotto


Con questa ricetta partecipo al contest la primavera nel piatto



e al contest profumo di primavera














8 commenti: