venerdì 5 luglio 2013

Marmellata di ciliegie

Anche se la stagione delle ciliegie è già agli sgoccioli, oggi vi propongo questa buonissima marmellata di ciliegie che ho preparato circa 20 giorni fa... ero convinta di averla già postata ma poi, ricontrollando i post dell'ultimo periodo mi sono accorta che non c'era per cui oggi rimedio ;-)

La ricetta me l'ha data un'amica dei miei genitori ed è davvero buonissima (ed è praticamente già finita) perché aromatizzata con la vanillina e la cannella che è una spezia che adoro!! La ricetta originale prevedeva anche un bicchierino di grappa che, però, io ho omesso per farla mangiare tranquillamente anche alla mia piccola Miriam ma, se volete, potete tranquillamente mettere anche la grappa... a voi la scelta ;-)





Marmellata di ciliegie
Ingredienti e dosi (per 4 barattoli):
-2 kg di ciliegie (pesate già snocciolate)
-1,5 kg di zucchero
-cannella q.b.
-1 bustina di vanillina

Preparazione:
ho lavato per bene le ciliegie e le ho asciugate; poi, le ho tagliate a metà per privarle del nocciolo;  ho messo le ciliegie in una ciotola e le ho coperte con lo zucchero


Ho mescolato delicatamente e le ho lasciate macerare per cinque ore



A questo punto, le ho versate in una pentola capiente e ho aggiunto la cannella e la vanillina



Ho cotto la marmellata per 40 minuti schiumandola spesso (per verificare se la marmellata è pronta, basta versarne un pò su un piattino; se, raffreddandosi, si addensa vuol dire che la marmellata è pronta)



Ho versato la marmellata calda nei barattoli sterilizzati (per vedere come sterilizzare i barattoli e i coperchi per le conserve, cliccare qui), lasciando circa un dito dal margine e ho chiuso per bene i barattoli



Ho messo i barattoli in una pentola capiente, li ho coperti d'acqua e li ho fatti cuocere per 30 minuti a partire dal bollore



Dopodiché, ho fatto raffreddare la marmellata mettendo i barattoli a testa in giù in modo da creare il sottovuoto



Ed eccola pronta per essere gustata





8 commenti:

  1. ma che buona...mai fatta..perchè mi sembra un lavorone lo ..snocciolamento... ma sarebbe da provare..quella di fragole è venuta stra stra buona!
    buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo effettivamente lo snocciolamento prende un pò di tempo però ne vale la pena ;-)
      Buon week end anche a te!

      Elimina
  2. Carissima Annarita, sai che non ho mai fatto la marmellata di ciliegie?
    La tua ricetta è meravigliosa, l'aspetto della marmellata, una volta spalmata, è perfetto e troppo invitante..sicuramente è buonissima....ne vorrei un pò per la colazione di domani!!!
    Complimenti e grazie per questa splendida ricetta, la salvo nel pc!!!
    Un bacione!!!
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy sono felice che ti piaccia la mia marmellata :-) io adoro fare le marmellate in casa perché hanno tutto un altro sapore... te ne offrirei volentieri un pò!
      Un bacione tesoro!

      Elimina
  3. Buonissima !! che pazienza a snocciolare le ciliege :-))..B.Domenica.un bacio Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ci vuole un pò di pazienza ma ne vale la pena ;-)

      Elimina
  4. Ciao Annarita, questa marmellata è deliziosa immagino il profumo!!!!
    Un forte abbraccio e buona domenica:)))

    RispondiElimina