martedì 12 marzo 2013

Muffin al limone con farina di mandorle e cioccolato bianco

Mi sono letteralmente innamorata dei muffin quasi 2 anni fa, durante il nostro viaggio di nozze in America... il nostro hotel a New York, come un pò tutto gli hotel della "Grande Mela", non comprendeva nel costo del pernottamento anche la prima colazione (come, invece, avviene da noi), perciò la mattina ci preparavamo e andavamo a fare colazione in qualche locale della zona... c'era di tutto e di più ma io prendevo sempre il muffin (quello classico con le gocce di cioccolato) con latte e nesquik.

Tornata a casa, mi sono messa alla ricerca di una ricetta per farli... e, cercando su internet, mi si è aperto un mondo: oltre alle mille mila varianti dolci, ho scoperto l'esistenza di altrettante varianti salate (di cui io non avevo proprio idea, ho sempre pensato al muffin come una cosa dolce)... da allora, li faccio spesso, sia dolci che salati, e, a qualsiasi gusto li faccia, riscuotono sempre un gran successo.

Pochi giorni fa ho provato questa versione al limone con farina di mandorle e cioccolato bianco... e sono venuti fuori dei muffin sofficissimi e profumatissimi, davvero ottimi! Che vi consiglio di provare!



Muffin al limone con farina di mandorle e cioccolato bianco
Ingredienti e dosi (per circa 20 muffin):
-150 gr di farina 00
-50 gr di fecola di patate
-200 gr di farina di mandorle
-200 gr di zucchero
-250 ml di latticello (50% di yogurt bianco + 50% di latte scremato + 2-3 gocce di limone)
-2 uova
-180 gr di burro
-1 bustina di lievito per dolci
-1/2 cucchiaino di bicarbonato
-1 pizzico di sale
-2 limoni (scorza grattugiata e succo)
-200 gr di cioccolato bianco
-1 fialetta di aroma alle mandorle
-1 bicchierino di crema di limoncello
-mandorle a lamelle q.b. per decorare
-cioccolato bianco q.b. per decorare

Preparazione:
ho preriscaldato il forno a 180°. 
Ho preparato il latticello mescolando 125 gr di yogurt bianco con 125 ml di latte scremato e qualche goccia di succo di limone e ho lasciato riposare per 15-20 minuti



Ho messo a sciogliere il burro insieme al cioccolato bianco e a 2 cucchiai di acqua in un pentolino; una volta sciolti, ho spento e ho fatto intiepidire



In una ciotola, ho unito tutti gli ingredienti in polvere: lo zucchero, il bicarbonato, il pizzico di sale, la scorza grattugiata dei limoni, la farina di mandorle, la fecola di patate e la farina 00 setacciate con il lievito e ho mescolato bene



In un'altra ciotola, ho sbattuto le uova con la frusta manuale


Poi, vi ho unito tutti gli altri ingredienti liquidi: prima il latticello, poi il succo filtrato dei limoni, la crema di limoncello e l’aroma alla mandorla e, infine,  il burro e il cioccolato bianco fusi e intiepiditi e ho amalgamato sempre con la frusta manuale



Ho unito gli ingredienti liquidi a quelli in polvere e ho amalgamato bene, fino a che il tutto è risultato cremoso e senza grumi



Ho versato, quindi, l’impasto negli stampini da muffin foderati con i pirottini di carta, riempiendoli fino ai 2/3 della loro altezza



Ho cosparso la superficie di ogni muffin con delle mandorle a lamelle e scagliette di cioccolato bianco



Ho cotto in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti.

Ed ecco i muffin pronti



Nemmeno il tempo di sfornarli e farli raffreddare un pò che sono stati presi letteralmente d'assalto... sono riuscita a fotografare questi due per puro caso...

Con questa ricetta partecipo al contest Muffinidea



del blog cuoca per caso

Partecipo anche al contest Limoni-amo


del blog cremaepanna

3 commenti:

  1. Bellissima questa ricetta, devono essere stra-golosi questi muffin!!!
    Se vuoi, sarebbero super-adatti anche per il mio contest...
    Un abbraccio e buona giornata.
    Stefania

    RispondiElimina
  2. Ciao Annarita,
    come vedi questi muffin li avevo già notati....
    non occorre ripostare la ricetta (non mi piacciono questi "obblighi") e non serve nemmeno togliere l'altro banner (mi è capitato con il mio primo contest...), basta che inserisci il mio banner con il link anche qui....
    Intanto, inserisco tutte e due e ti ringrazio per la partecipazione.
    Un abbraccio. Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, perfetto.
      Grazie mille e un abbraccio anche a te
      Annarita

      Elimina